Una gara di danza per bambini e adolescenti finisce a parolacce e borsettate. È successo a Guidonia domenica pomeriggio, in provincia di Roma. Troppi, forse, parenti e amici che avevano deciso di assistere alla competizione. Tanto che i posti a sedere non erano sufficienti per tutti. Ad un certo punto, una mamma e un papà decidono di sedersi: è il loro turno. Trovano due posti liberi. Da qui in poi succede il finimondo. Dopo poco, infatti, tornano i proprietari dei vestiti che accusano la coppia di avergli rubato il posto. I toni sono aggressivi e così si innesca un botta e risposa tra le due coppie. In un attimo scatta la zuffa. Una maxi rissa tra genitori che ha richiesto l'intervento di polizia e carabinieri.