Controlli sul territorio: trentadue i veicoli fermati e quarantadue le persone identificate. I carabinieri hanno effettuato posti di controllo rafforzati sulle principali vie di comunicazione, con l'impiego di tutte le stazioni e del nucleo operativo e radiomobile. Particolare attenzione è stata posta al monitoraggio delle zone di ritrovo dei giovani dove, per pregresse e accertate situazioni, si siano riscontrate attività di spaccio o consumo di sostanze stupefacenti e la consumazione di reati contro il patrimonio.

I pattugliamenti dei carabinieri, nelle ore serali, hanno interessato le località, anche rurali, dei comuni nei quali nelle scorse settimane erano stati registrati furti, o tentati furti in abitazione, in particolare a Sora, Isola del Liri, Monte San Giovanni Campano ed i relativi circondari. 

Nello specifico sono state fermate tre persone, due quarantasettenni e un trentasettenne, tutti della provincia di Frosinone, gravati da numerosi precedenti penali e di polizia anche per reati specifici contro il patrimonio. Non avendo fornito motivazioni circa la loro presenza in una zona del comune di Isola del Liri, zona già oggetto di segnalazione da parte dei cittadini per eventi predatori,  sono stati accompagnati in caserma e sottoposti a più accurati controlli, al termine dei quali sono stati proposti per l'irrogazione del foglio di via obbligatorio da quel Comune.

A Monte San Giovanni Campano, invece, nel corso dei controlli alla circolazione stradale, un quarantenne del luogo è stato sorpreso alla guida in stato di ebbrezza alcolica che superava i limiti consentiti. Per tale ragione gli è stata ritirata la patente e sequestrata l'auto.

Nei luoghi di aggregazione sono stati controllati più di ottanta giovani, alcuni dei quali trovati in possesso di "droghe pesanti". Tre persone sono state segnalate alla Prefettura di Frosinone. In particolare, a Sora, controllato un trentaquattrenne di Cassino a cui è stato sequestrato circa un grammo di eroina. A Strangolagalli controllato un quarantaquattrenne trovato in possesso di mezzo grammo di crack. Ad Isola del Liri, invece, un trentanovenne del luogo è stato trovato con addosso più di un grammo di eroina.