Hanno preso il via ieri i lavori per l'area camper nel parcheggio prospiciente l'ospedale "Fabrizio Spaziani" e gli interventi di miglioramento della rotatoria tra via Fabi e via Fanelli. L'amministrazione Mastrangeli, mediante l'assessorato ai lavori pubblici coordinato dall'assessore Angelo Retrosi, sta portando avanti il cronoprogramma e la ditta F.T. Services di Priverno, aggiudicataria dell'appalto per la realizzazione del progetto per un importo totale di quasi centomila euro, ha iniziato le operazioni.

L'intervento rientra nell'ambito dell'accordo di programma ratificato con la Regione Lazio e con la Asl di Frosinone, in relazione al riassetto viario ed urbanistico delle aree su cui sorgono alcune infrastrutture strategiche del capoluogo. Per quanto riguarda la parte progettuale relativa alla rotatoria di via Fabi, inoltre, questa si propone di ottenere un deciso miglioramento e potenziamento della sicurezza stradale già definita, davanti all'ingresso principale della più importante struttura sanitaria della provincia di Frosinone.

La scelta di collocare la nuova area per la sosta dei camper, nel parcheggio prospiciente via Fedele Calvosa, a breve distanza non solo dal nuovo stadio, ma anche dallo stesso ospedale "Spaziani", inoltre, è funzionale a poter offrire all'utenza del nosocomio un punto di servizio per coloro che assistono i propri congiunti in degenza presso la struttura, provenendo anche da fuori provincia. Senza contare la circostanza che le associazioni di camperisti presenti sull'intero territorio nazionale hanno, spesso, fatto pervenire richieste di stazionamento all'interno del perimetro comunale, per esigenze turistiche o per ragioni connesse all'effettuazione di eventi culturali e sportivi all'interno del capoluogo.

Il progetto, redatto dal settore Lavori Pubblici e Manutenzioni, durante le gestioni dell'architetto Giuseppe Sorrentino prima e dell'ingegnere Benito Caringi poi, coordinato dall'assessore Angelo Retrosi, sarà realizzato mediante l'adozione di predisposizione di una o più barre che autorizzino l'accesso specifico all'area sosta per i camper. Il costo totale dell'intervento è pari a 114.611,65 euro.