È stata nominata, con decreto del sindaco, la nuova farmacista. Il contratto, a tempo determinato, è stato stipulato a partire dal 12 gennaio di quest'anno fino al 30 giugno. Come è noto, il Comune di Ceprano gestisce in economia una farmacia dove attualmente prestano servizio un farmacista con assunzione a tempo determinato e due commessi. Ma la norma prevede che le farmacie pubbliche abbiano un direttore responsabile, ovvero un farmacista iscritto all'albo professionale che ha l'obbligo di risiedere permanentemente nella sede dell'esercizio.

Da qui la necessità di nominare una figura come quella prevista dal decreto sindacale numero 1 dell'11 gennaio 2023. Tale nomina conferma, probabilmente, l'imminente riapertura della farmacia comunale, dove si stanno ultimando i lavori. O meglio, gli interventi sono stati realizzati, in quanto si è già proceduto alla risistemazione dei mobili e sono stati riportati in sede i medicinali spostati inizialmente per garantire l'esecuzione dell'opera. Quindi, un tassello dopo l'altro, si stanno ultimando le attività conclusive per riattivare finalmente il servizio comunale. Il cantiere, aperto a marzo dello scorso anno, non è stato fortunato, in quanto poco dopo l'avvio i lavori sono stati sospesi e il Comune ha dovuto decretare la procedura di rescissione del contratto con la ditta appaltatrice.

Si è proceduto con il subentro della seconda società vincitrice della gara, ma nel frattempo si è resa necessaria una variante al piano economico, pertanto c'è stato uno slittamento dei tempi previsti nella riattivazione del servizio. Ormai, però, l'intervento è agli sgoccioli e la farmacia di via Alfieri riaprirà rinnovata nel look e nell'organizzazione. Gli antichi mobili restaurati daranno un tocco "vintage" ai locali, che sono stati riprogettati e organizzati in chiave moderna. Un restyling necessario, anche per rilanciare l'attività e favorire un incremento delle entrate nelle casse comunali. Tutto questo con un servizio che sicuramente sarà più efficiente e comodo per i cittadini, i quali possono raggiungere facilmente la farmacia, parcheggiare ed essere serviti rapidamente.