È morto soffocato ingerendo un piccolo tappo di plastica. È successo oggi pomeriggio a Fasano, in provincia di Brindisi. La vittima è un bimbo di un anno. Secondo una prima ricostruzione, il piccolo si trovava nel fasciatoio quando ha allungato il braccino trovando un piccolo tappo di plastica che ha portato subito alla bocca ingerendolo. Inutile ogni tentativo di soccorso. Sul posto anche i carabinieri per gli accertamenti.