Sono tornati sul cantiere dopo le festività natalizie e hanno trovato un'amara sorpresa. Tre pedane piene di pannelli non c'erano più. Per un valore di circa 4.000 euro. Il furto è stato messo a segno ai danni di un'attività del capoluogo. È successo a Colle Cottorino, non molto distante dal cimitero.

La ricostruzione
Hanno approfittato del fatto che i lavori fossero fermi durante le festività natalizie per entrare in azione. Sicuramente ad agire più persone e con un mezzo pesante trattandosi di una refurtiva ingombrante. Rubati numerosi pannelli da cantiere per un importo complessivo di circa 4.000. Il furto è stato scoperto ieri mattina alla riapertura del cantiere in via Colle Cottorino nella parte bassa del capoluogo. Tre pedane di pannelli che fino a qualche giorno fa erano accanto alla struttura dell'attività commerciale che si sta realizzando, non c'erano più. A quel punto al titolare non è rimasto altro da fare che presentare denuncia contro ignoti. Il furto è stato segnalato ai carabinieri. I militari hanno avviato tutti gli accertamenti del caso per cercare di dare un nome e un volto agli autori del colpo.