Oltre cinquant'anni vissuti da missionario. Un punto di riferimento e un esempio per tanti.
Ha portato il suo servizio, la sua gentilezza, il suo sorriso, il suo aiuto in terra d'Africa e quando tornava nella sua Ciociaria ascoltare la sua testimonianza era sempre un valore aggiunto. Proprio in Tanzania l'altro ieri il suo cuore ha cessato di battere. È morto padre Luciano Scaccia, originario di Frosinone. «L'associazione DA.Ma Africa onlus si è unita in preghiera alla comunità Tanzaniana per accompagnare padre Luciano Scaccia missionario ciociaro in terra d'Africa nel suo viaggio per il Cielo» - si legge sul manifesto.

Il cordoglio
«Vi comunico ufficialmente la triste notizia. Padre Luciano Scaccia ha raggiunto la casa del Padre. Questa mattina (venerdì, ndr) non presentandosi per la celebrazione della santa messa, lo hanno trovato privo di vita in camera, ieri sera aveva presieduto un incontro nella sua comunità. L'associazione DA.Ma. esprime dolore per la perdita del nostro riferimento in Tanzania. Ma consapevoli di avere un amico in paradiso. Lo accompagneremo con le nostre preghiere. Per noi di DA.Ma. era il nostro referente».
La notizia della morte di padre Luciano ha destato tanto dolore. Tutti lo ricordano con grande stima e affetto.