Tragedia sfiorata sulla Maiella. Un trentaduenne di Frosinone è scivolato lungo un sentiero per oltre 50 metri. Recuperato dal soccorso alpino abruzzese è stato trasportato in eliambulanza prima in aeroporto e poi all'ospedale di Pescara. Fortunatamente non l'incidente non ha causato gravi conseguenze. All'uomo è stata riscontrata la frattura del gomito e forse anche della spalla.