Il nuovo anno a Pontecorvo inizia con i vandali scatenati. Quanto accaduto nei primi giorni del 2023 nel centro storico della città ha suscitato fortissime reazioni da parte dei cittadini. La zona colpita dal raid vandalico è quella che si trova alle spalle del monumento ai caduti di piazza IV Novembre, nel centro storico del paese. Una zona che è stata oggetto di importanti lavori di riqualificazione che avevano consentito di restituire alla città un'area funzionale e di grande decoro pubblico.

Ma nelle scorse ore i vandali si sono accaniti proprio in quella zona. Qualcuno ha dato alle fiamme giornali e volantini creando un piccolo falò dietro al monumento. Un'azione che ha generato qualche danno in quell'area. Oltre alla sporcizia lasciata è stata anche macchiata dal fuoco la pavimentazione in marmo che è stata realizzata in quella zona di ricordo e commemorazione per coloro che hanno perso la propria vita per garantirci la libertà. Danni sono stati riscontrati anche alla panchina in legno che si trova in quella zona.
Una situazione che ha suscitato fortissimo malcontento con forti critiche da parte dei cittadini che chiedono l'installazione di videocamere per evitare che situazioni del genere possano ripetersi. Una condanna unanime verso un gesto che porta sporcizia e degrado proprio nel centro storico del paese.

Ma casi analoghi sono avvenuti negli anni passati anche in altre zone della città di Pontecorvo. Tra i molti quello che tutti ricordano sono i continui raid vandalici che sono stati compiuti ai danni del parco giochi che si trova in piazza Giovanni Paolo II, nel cuore del rione Pastine.
Parco che più volte è stato ristrutturato e altrettante distrutto dalla furia di incivili che, nel tempo, hanno anche appiccato incendi.
Per questo motivo, dopo l'ennesimo intervento di ristrutturazione, sono state installate delle videocamere e, soprattutto, lanciato un appello alla cittadinanza residente in quell'area a farsi da guardiano del bene pubblico, aree comunali che appartengono all'intera comunità, segnalando ogni azione di vandalismo.