Una pioggia di finanziamenti ottenuti dal Comune di Monte San Giovanni Campano per opere pubbliche e digitalizzazione. Abbiamo fatto il punto con il sindaco Emiliano Cinelli.

Sindaco, che bilancio traccia di questo 2022?
«È stato un anno proficuo che ha portato sul nostro territorio oltre sette milioni di euro di finanziamenti ottenuti tra opere pubbliche e digitalizzazione dei sistemi. Inoltre, abbiamo risolto molti contenziosi dovuti all'inerzia amministrativa degli anni passati».

Riaperta la piscina...
«Volontà, fermezza e tenacia hanno permesso di restituire la struttura sportiva agli utenti del paese. La riapertura della piscina comunale è stata una delle priorità di questa amministrazione ed una vittoria per il nome di Monte San Giovanni Campano».

Quali investimenti avete in programma sulle scuole?
«Due importanti finanziamenti, uno su tutti quello relativo al nuovo asilo nido comunale da realizzare nella zona delle Mastrazze e che risponderà alle esigenze delle famiglie monticiane e di quelle dei comuni limitrofi. Inoltre sarà realizzata la nuova scuola a La Lucca, unica rimasta fuori dalla messa in sicurezza degli edifici scolastici. Attraverso anticipazioni di cassa, questa amministrazione ha fatto ripartire i lavori nelle varie scuole per dare agli alunni la possibilità di studiare in strutture sicure e confortevoli. Infine, grazie ad un finanziamento di oltre 12.000 euro, saranno installate telecamere di controllo nei pressi delle scuole».

Si è concluso da poco il progetto "#vivimonte". Soddisfatto?
«Molto soddisfatto, il progetto ha sfruttato le enormi potenzialità del nostro territorio creando notevoli flussi turistici. Eventi unici che hanno evidenziato le bellezze ambientali, storiche e culturali di Monte San Giovanni Campano. Oltre a "#vivimonte", l'amministrazione ha organizzato numerosi altri eventi, sia estivi sia natalizi, tutti di alto spessore. La rotta è stata tracciata e il 2023 sarà l'anno del consolidamento delle varie manifestazioni per promuovere le nostre bellezze e far capire che la città di San Tommaso non è inferiore a nessuna».

Un messaggio di auguri?
«L'augurio che faccio alla cittadinanza è di essere vicini alla nostra amministrazione perché solo insieme possiamo farcela. Buon anno a tutti. Ringrazio gli amministratori di maggioranza che hanno dimostrato di volere il meglio per Monte San Giovanni Campano e ai dipendenti comunali».