Fino al 31 marzo sarà ancora possibile effettuare i test anti Covid gratuitamente dal medico di famiglia. Ad annunciarlo è stato in una nota l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato.
«La possibilità di fare i tamponi dal medico di famiglia senza oneri a carico del paziente sarà prorogata. Ho dato indicazioni alla competente Direzione Regionale Programmazione di adottare la proroga per superare il particolare periodo invernale dove è maggiore la circolazione di più virus.

La proroga durerà fino al 31 marzo e poi si procederà ad una nuova verifica secondo l'andamento epidemiologico» ha dichiarato l'assessore regionale alla sanità Alessio D'Amato.
Per tre mesi, quindi, si continuerà con il regime, poi sarà l'anamento dei contagi a dettare la linea per eventuali cambiamenti.