Arrestato un sessantatreenne di Anagni. L'uomo dovrà scontare una pena di sei mesi di reclusione per il  reato di truffa commesso a Nicosia, in provincia di Enna, nel maggio del 2018. L'ordine di carcerazione è stato emesso dal tribunale di Enna. Inoltre, dovrà pagare anche una pena pecuniaria di 200 euro. Al termine delle formalità di rito, è stato trasferito nel proprio domicilio dove trascorrerà i prossimi mesi per l'espiazione della sua pena.