Incrocio via Colonnella - via Guardaluna: la giunta comunale approva il progetto di messa in sicurezza e riqualificazione del sito con la realizzazione di una rotatoria. Si tratta di un'area sita in periferia, raggiungibile dalla Sr. 82 "Valle del Liri", al servizio di una zona decentrata, ma dove sorgono abitazioni e attivitaÌ€ commerciali.

La realizzazione della rotatoria comporteraÌ€ l'eliminazione dello spartitraffico che non assicura pulizia e decoro. «Interveniamo in via Colonnella per la messa in sicurezza dell'incrocio con via Guardaluna - annuncia il vicesindaco Vincenzo Cacciarella - Si tratta di una piccola opera che realizzeremo con i fondi comunali. Abbiamo deliberato in giunta il progetto, testimoniando le nostre attenzioni per la messa in sicurezza del territorio e la cura del decoro.

Prosegue, quindi, l'attento lavoro rivolto ai cittadini affinchè possano usufruire dei servizi, migliorando la vivibilità delle zone centrali e periferiche. La sicurezza è per noi prioritaria, ma non secondario è il decoro. Anche nelle zone decentrate, i cepranesi devono poter fruire di spazi curati e puliti. Riqualifichiamo il territorio pensando non solo ai grandi interventi, come la ristrutturazione di Palazzo Vespignani o il recupero del centro storico, ma an- che attraverso opere minori in termini di investimenti e tipologia di intervento, non meno importanti perchè quando è in gioco la sicurezza le questioni diventano prioritarie.

La rotatoria serviraÌ€ una zona in prossimitaÌ€ della quale sorgono attivitaÌ€ commerciali, per cui si tratta di un'area in cui transitano veicoli, passano pedoni e i rischi aumentano. Da qui la scelta di intervenire - conclude Cacciarella - assicurando le dovute attenzioni alla periferia». Gli abitanti e gli operatori commerciali della zona apprezzeranno l'opera poiché vivono quotidianamente determinati problemi e si aspettano interventi risolutivi. Quindi, i lavori di riqualificazione devono interessare anche la periferia, per garantire la sicurezza e ripristinare il decoro.