Lo hanno atteso sotto casa, hanno aspettato che rientrasse per mettere a segno il raid. Al rientro nella sua abitazione in località San Rocco, si è trovato tre persone con il volto coperto ad attenderlo. Uno con in pugno una pistola. Minacciato e immobilizzato da tre banditi un noto imprenditore di Ferentino. È successo intorno alle 22 di sabato sera alla periferia della città gigliata. I tre malviventi sotto minaccia sono riusciti a farsi consegnare un orologio e il denaro. Sull'accaduto indagano i carabinieri che hanno avviato tutti gli accertamenti per cercare di risalire ai rapinatori.