La cerimonia d'inaugurazione di "Piazza Rita Levi-Montalcini" è fissata per martedì 20 dicembre, alle ore 10.30. Ci saranno le autorità, le scuole e la nipote della ricercatrice scomparsa il 30 dicembre del 2012, Piera Levi-Montalcini, che scoprirà la targa con il nome della scienziata, premio Nobel e senatrice a vita, nell'area antistante il teatro stabile comunale "Costantini".

La proposta di intitolare la piazza a Rita Levi-Montalcini, avanzata nei mesi scorsi dall'associazione culturale "Iniziativa Donne" di Sora, è stata accolta dall'amministrazione isolana e, durante il consiglio comunale di martedì, è stata approvata all'unanimità. A fare da cornice alla cerimonia ci sarà la mostra "Donne e Scienza", a cura dell'associazione nazionale "Toponomastica Femminile".

"Ringraziamo l'amministrazione comunale di Isola del Liri e gli uffici perché hanno concretizzato, predisponendo gli atti, una richiesta a cui siamo molto legate - hanno spiegato dal direttivo di Iniziativa Donne - Siamo socie dell'associazione Toponomastica Femminile e la mission è proprio di proporre alle amministrazioni comunali di inserire, nel reticolato cittadino, luoghi di parità, dove sono gli spazi a riconsegnare alla comunità una storia che ha lasciato per troppo tempo le donne nell'ombra. Una cultura del rispetto che passa anche per intitolazioni importanti, come quella del 20 dicembre 2022 di Piazza Rita Levi- Montalcini ad Isola del Liri".

Durante l'assise di martedì scorso il vicesindaco Francesco Romano, accogliendo il voto favorevole della minoranza annunciato dalla consigliera Antonella Di Pucchio, si è detto felice di aver mantenuto l'impegno assunto a primavera di completare l'iter per l'intitolazione della piazza alla grande scienziata torinese.