Un medico è stato aggredito stamattina nel parcheggio del Policlinico San Donato, a Milano. Ora è in pericolo di vita ed è stato trasportato d'urgenza al reparto di neurochirurgia del San Raffaele per essere operato. Stando alle prime ricostruzioni dei carabinieri, l'attacco sarebbe avvenuto durante una lite per questioni di viabilità.

Il chirurgo Giorgio Falcetto sarebbe uscito dall'ospedale, per spostare la macchina che aveva lasciato nell'area ambulanze e, proprio in quel momento, avrebbe visto un'auto che stava tamponando la sua: sarebbe iniziato così il diverbio fra i due. 

L'aggressore, un sessantenne pregiudicato, è stato individuato a Rozzano e portato nella caserma della compagnia di San Donato. L'arma invece ancora non è stata trovata.