Ogni mattina il Liceo "Marco Terenzio Varrone" si sveglia con i motivi musicali della tradizione natalizia: un ritmo accogliente e caldo si diffonde per tutti i piani e raggiunge tutte le stanze grazie ad un sistema di filodiffusione. Un modo "gentile" per iniziare bene la giornata, approvato dalla dirigente scolastica professoressa Teresa Orlando, per vivere l'atmosfera natalizia e riscoprirsi comunità tutti insieme, docenti, studenti e tutto il personale della scuola di viale Europa.

Nell'atrio del Liceo, che comprende gli indirizzi del Linguistico, delle Scienze Umane e dell'Economico Sociale, sono stati inoltre allestiti l'albero di Natale e il presepe. Tutte le classi sono addobbate con i simboli della festa più attesa dell'anno. Ghirlande, abeti colorati e festoni sono ovunque: nei corridoi, nei laboratori e in palestra. Intanto, lo ricordiamo, presto nel giardino della scuola di viale Europa sorgerà un laboratorio bioclimatico con energia rinnovabile.

«Una bellissima sorpresa – aveva commentato la dirigente scolastica professoressa Teresa Orlando – è in arrivo al Varrone per l'ampliamento delle attività laboratoriali di scienze e tecnologia: la realizzazione di un laboratorio green per le energie rinnovabili che verrà installato nel giardino della scuola». Giardino che rappresenta già uno spazio vissuto da parte di docenti e studenti. Sono ormai diversi anni che al Varrone si sperimenta un nuovo modo di fare scuola, che contempla anche attività didattiche all'aperto, nel giardino, e uscite sul territorio per praticare il learning by doing, l'imparare facendo e sperimentando. Una scuola che continua ad offrire un'offerta formativa di qualità al passo con i tempi.