Hanno distrutto la bici addobbata con fiori che si trova lungo via Vittorio Emanuele, a ridosso di piazza Massimo D'Azeglio, e poi l'hanno scaraventata dentro la vicina fontana. L'atto vandalico si è verificato nella notte di domenica, con sdegno di tanti cittadini che si sono affezionati alle biciclette addobbate e curate da Vittorio Proia dell'associazione "La via dei fiori" che si trovano in più parti della città.

I responsabili sarebbero tre giovani, probabilmente minorenni che, per suggellare il gesto, hanno anche pensato bene di girare un video mentre gettavano la bicicletta nella fontana e pubblicarlo su Instagram, con un sottofondo di risate. Proia ha comunque assicurato che la bicicletta verrà sistemata al più presto e riposizionata dove si trovava.