Un bimbo di tredici mesi è risultato positivo ai cannabinoidi. È successo a Palermo, il piccolo è stato soccorso dai medici dell'ospedale dei Bambini "G. Di Cristina". Ha anche riportato una frattura alla testa. Forse stordito dallo stupefacente è caduto a terra. Ora il piccolo è fuori pericolo.