"I maestri e i tuoi compagni ti terranno sempre nei loro cuori". Un silenzio religioso. Palloncini bianchi, striscioni: in centinaia per l'ultimo saluto a Benedetta Quadrozzi, la giovane morta a seguito di un arresto cardiaco avvenuto sul campo da tennis. Insegnanti, compagni di classe, parenti e amici si sono stretti al dolore per la scomparsa della diciottenne. Oggi pomeriggio i funerali nella chiesa del Sacro Cuore a Frosinone.