Notano un'auto sospetta vicino alle aziende e alle abitazioni, in via Morolense, nel territorio di Patrica. La inseguono. Gli occupanti del mezzo ad un certo punto scendono e fuggono a piedi. Fanno perdere le loro tracce.
Nel frattempo vengono contattati i carabinieri. Giunti sul posto i militari avviano tutti gli accertamenti.
L'auto abbandonata risulta essere intestata a un uomo di Roma. Era priva di assicurazione. È quanto accaduto nella tarda serata di sabato scorso.

La ricostruzione
Erano circa le 22 dell'altro ieri quando si è verificato il fatto. La segnalazione ai carabinieri è arrivata da alcuni residenti che hanno notato un movimento sospetto in zona.
Un'auto con a bordo alcune persone ha messo in allarme i cittadini. Gli ignoti capendo di essere alle strette e che da lì a poco molto probabilmente sarebbero arrivate le forze dell'ordine, hanno abbandonato il mezzo e sono fuggiti a piedi.

Probabilmente ad attenderli c'era un complice con cui potrebbero essere fuggiti a bordo di un altro mezzo.
All'arrivo dei militari della banda nessuna traccia. Però hanno abbandonato la macchina. Macchina che dagli accertamenti risulterebbe essere intestata a un uomo residente a Roma. Sempre dagli accertamenti è emerso che il veicolo era privo di assicurazione.
Non è chiaro quali fossero le intenzioni degli occupanti della macchina, se fossero pronti per mettere a segno un raid o meno.
Sta di fatto che gli occupanti si sono dileguati facendo perdere le loro tracce e abbandonando l'auto su cui viaggiavano in via Morolense nel paese lepino.