Arrestato un ventisettenne egiziano, senza fissa dimora. La polizia del commissariato di Sora, nel pomeriggio di venerdì 11 novembre 2022, è intervenuto in una via semi centrale della città volsca, a seguito di una segnalazione di un uomo armato. Gli agenti hanno sorpreso il giovane mentre svitava le gomme di un'automobile. Danneggiate entrambe le vetture: la prima era stata cosparsa anche di olio appiccando così un incendio.

Dall'indagine della polizia è emerso che si è trattato di un atto ritorsivo su un connazionale, ex collega di lavoro ed ex convivente, scaturito dal fatto che l'arrestato era stato allontanato dal lavoro e dall'abitazione poiché aveva  manifestato problemi legati all'uso di sostanze stupefacenti. Considerati anche i numerosi precedenti dell'uomo, specifici in riferimento a quanto accaduto, lo stesso, è stato tratto in arresto.