Vendita non autorizzata di superalcolici, schiamazzi e irregolarità di varia natura. Per questi motivi la polizia locale guidata dal comandante Dino Padovani ha disposto la chiusura di tre locali situati in via Vittorio Emanuele III, alle spalle del centrale corso Volsci. Gli agenti della municipale hanno ispezionato le tre attività e, a seguito di una serie di controlli incrociati, verifiche documentali e acquisizioni di informazioni presso il Suap, lo sportello comunale delle attività produttive, hanno proceduto ad elevare una serie di pesanti sanzioni amministrative, ordinando altresì la chiusura delle tre attività commerciali.

Le sanzioni sono state comminate per violazioni commerciali, sanitarie e in materia di pubblicità. I titolari dei locali in questione, con una formale e apparentemente corretta Scia sanitaria, avevano avviato i rispettivi esercizi dichiarando che si trattava di semplici laboratori artigianali, ma ben presto, dopo l'apertura, all'interno si vendevano bibite e superalcolici. In altri casi, invece, i titolari, tutti di nazionalità straniera, sono risultati privi dei requisiti professionali per la vendita nel settore alimentare.

La polizia locale spiega inoltre in una nota che "Le insegne pubblicitarie degli esercizi erano abusive e senza il pagamento dei tributi comunali. Sono state elevate sanzioni pecuniarie per circa 12.000 euro e disposta la chiusura per gli esercizi commerciali controllati".

Soddisfazione è stata espressa dal comandante Padovani: «Nei prossimi giorni proseguiranno i controlli di polizia commerciale, secondo piani coordinati di controllo del territorio. Nonostante le gravi carenze d'organico, che presto saranno rimosse con l'indizione di un concorso pubblico, la polizia locale di Sora mostra, ancora una volta, professionalità, dedizione al lavoro e spirito di sacrificio. Dopo i numerosi interventi di polizia edilizia, le recenti operazioni di natura ambientale e l'intensificarsi dei controlli stradali, non poteva mancare, infine, l'attività di controllo di polizia commerciale».