Monsignor Ambrogio Spreafico, vescovo di Frosinone, presidente della Commissione episcopale per l'ecumenismo e il dialogo e presidente della Commissione regionale per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso, sarà anche vescovo della diocesi di Anagni-Alatri. Subentra "in persona episcopi" a monsignor Lorenzo Loppa, che ha rassegnato le dimissioni dal suo ufficio per raggiunti limiti di età. La nomina di monsignor Spreafico è stata comunicata, poco fa, da monsignor Loppa durante una conferenza che sta tenendo a Fiuggi. È il primo passo verso la fusione delle diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino e di Anagni-Alatri. Al momento le due diocesi manterranno l'autonomia.