Corone di alloro e di fiori da parte del sindaco Salera e della consigliera Barbara Di Rollo, rese ai defunti nel cimitero di San Bartolomeo dove è stata celebrata una messa in suffragio, così come in quello di Caira. Qui, nella frazione cassinate, è stato deposto un fascio di fiori davanti al cippo dei caduti austriaci e un altro davanti alla stele del carabiniere Marino Fardelli. Un fascio di fiori è stato deposto anche in piazza Ottorino Del Foco. In precedenza, con inizio alle 10, nel cimitero di San Bartolomeo, è stata celebrata una messa dal parroco don Aurelio, presente anche una rappresentanza militare dell'80° battaglione che ha deposto una propria corona.

Il sindaco e la presidente del Consiglio hanno quindi proceduto alla deposizione di fasci di fiori davanti alle tombe degli ex sindaci della città sepolti a San Bartolomeo: Di Biasio, Malatesta, Gargano, Alberigo, Ferraro, Gigante, Mattei, Di Zenzo. Ha fatto seguito poi, dopo Caira, la visita al cimitero militare del Commonwealt ove è stata deposta una corona di alloro. Nel pomeriggio il sindaco si è spostato a Sant'Angelo per presenziare alla messa nel cimitero, deporre una corona di fiori, per spostarsi in via Biffontaine, e, a seguire, per rendere omaggio in piazza Mazzini ai Caduti della XXXIV Divisione Texas e in piazza Mazzonna.