Nei giorni scorsi, i carabinieri della stazione di San Giorgio a Liri hanno tratto in arresto una 37enne di Pignataro Interamna, destinataria di un ordine di carcerazione emesso dall'ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il tribunale di Cassino che dovrà scontare un anno e un mese di reclusione perché giudicata colpevole con sentenza definitiva di un furto in abitazione, consumato nel 2020 nel territorio del comune di Cassino. La donna, con precedenti di polizia per reati contro la persona ed il patrimonio, si trova ora presso il carcere romano di "Rebibbia", dove trascorrerà i prossimi mesi per l'espiazione della sua pena.