La gioia di avere una nuova auto e la disperazione per non averla più con sé dopo neanche qualche ora dall'acquisto. È successo mercoledì sera a un sessantacinquenne verolano. Mentre festeggiava con i familiari "la nuova arrivata", qualcuno si è intrufolato nel cortile e ha rubato il veicolo. Ieri mattina il ritrovamento in un'altra zona della città di Veroli. In meno di 24 ore l'uomo ha provato l'emozione di avere una macchina nuova, l'amara sorpresa del furto, fino a tirare un sospiro di sollievo alla notizia che gli agenti della polizia municipale l'avevano ritrovata. La denuncia di furto è stata presentata ai carabinieri.

La macchina, una Opel Corsa bianca, è stata recuperata ieri dagli agenti della polizia locale, coordinati dal comandante Massimo Belli, ai quali è arrivata una segnalazione da alcuni cittadini che hanno rinvenuto il veicolo con finestrini aperti e le chiavi inserite.
Su cosa possa essere accaduto e perché qualcuno ha rubato la macchina e poi l'ha abbandonata in un'altra zona, si stanno concentrando gli accertamenti degli investigatori per fare luce sul singolare episodio di cui è stato vittima un sessantacinquenne. Il verolano ha ritirato l'auto, una Opel Corsa di seconda mano, nel pomeriggio di mercoledì.

In serata ha deciso di brindare al nuovo arrivo con i familiari. Erano a cena, a mangiare la pizza in casa. L'auto era parcheggiata davanti all'abitazione. Dopo la festa, quando è uscito, ha visto che la macchina non c'era più. Il furto è stato subito denunciato ai carabinieri. Ieri mattina il ritrovamento. Alcuni cittadini della località Petriglia hanno notato un veicolo parcheggiato lungo la strada. I finestrini erano aperti e all'interno le chiavi. Una situazione che li ha insospettiti e pertanto hanno segnalato l'auto sospetta alla polizia locale. Gli agenti giunti sul posto, e che insieme ai carabinieri si erano attivati per il ritrovamento del veicolo rubato la sera prima, hanno scoperto che si trattava proprio della stessa macchina. Macchina che, dopo i necessari controlli, sarà riconsegnata al legittimo proprietario.