È stata ritrovata a Anagni, nel quartiere di Osteria della Fontana, l'automobile utilizzata dai quattro uomini che nella notte tra giovedì e venerdì hanno tentato un furto nella filiale della Bper di Supino.
L'auto, risultata rubata a Ferentino, è stata lasciata in un parcheggio privato di località Finocchieto, con le porte aperte e ricoperta all'interno di schiuma degli estintori.

Sono stati alcuni residenti del quartiere ad avvertire i carabinieri. Evidentemente i quattro banditi che, con il volto coperto da cappello e sciarpa erano pronti a colpire la filiale bancaria, ad Anagni sono saliti su un'altra auto per fuggire e far perdere le loro tracce.
Il ritrovamento dell'automobile aiuterà le indagini dei carabinieri, impegnati anche sul furto portato a termine la notte precedente a Serrone, dove sempre quattro persone sono riuscite ad entrare nella filiale di Serrone della Banca del credito cooperativo di Paliano.
In questo caso, i malviventi non sono rimasti a bocca asciutta, ma sono riusciti a portare via 50.000 euro in contanti. Molte le analogie tra i due fatti, sulle quali si sono concentrate le indagini dei carabinieri.