Terremoto nella maggioranza di Pontecorvo. Pochi minuti fa il sindaco Anselmo Rotondo ha ritirato tutte le deleghe da assessore e vicesindaco a Nadia Belli. Alla base della decisione divergenze divenute ormai insanabili e una precisa richiesta formulata da tutta la maggioranza nel corso dell'ultima riunione. "L'atteggiamento di Nadia Belli - scrive il sindaco Rotondo - ha fatto venir meno quello spirito di condivisione delle linee politiche e amministrative".