Il soccorso alpino è intervenuto oggi pomeriggio in aiuto di una coppia di escursionisti che faceva parte di un gruppo organizzato intento a percorrere il sentiero di Dante che va da Patrica alla vetta di Monte Cacume. Una donna, F.M. di origini campane, è stata colta da malore. Preziosa è stata la disponibilità di due ragazzi di passaggio che hanno atteso i soccorsi in compagnia della coppia e hanno fatto sì che, seguendo le indicazioni del Soccorso Alpino, potessero essere localizzati.

Per velocizzare le operazioni di recupero, la Stazione di Soccorso di competenza, ha inviato una squadra di terra e contestualmente attraverso il box 118 è stata attivata la procedura di intervento dell'elicottero di soccorso Pegaso 21.
Immediato il recupero della donna accompagnata al campo sportivo di Patrica per essere affidata al personale medico. Il marito, invece, è stato raggiunto dalla squadra di terra e riaccompagnato alla macchina in sicurezza.
L'uomo è stato poi accompagnato al campo sportivo di Patrica dove ad attenderlo c'era la moglie, la quale dopo essere stata sottoposta ad accertamenti sanitari, ha deciso di fare rientro direttamente nella propria abitazione.