Circondata dall'affetto di parenti, amici e di un'intera città, Annamaria Guida taglia oggi il ragguardevole traguardo dei 100 anni di vita. E il sindaco Luca Di Stefano le porge i più affettuosi auguri di buon compleanno. Nata a Pescolido il 6 ottobre 1922, la signora Guida ha trascorso la sua vita tra Forcella, San Vincenzo Ferreri e Valleradice prima di trasferirsi 25 anni fa, dopo la morte del marito nel 1995, in zona Pantano, a Sora, con la famiglia della figlia.

Si è sposata nel 1947 con Gerardo Simone da cui ha avuto cinque figli: Vincenzo, Domenico, Giuseppe, Francesco e Giulia. Ha nove nipoti e dodici pronipoti che adora. «Ha sempre svolto le faccende di casa e coltivato l'orto - scrive il Comune in una nota - È golosa di dolci, cioccolata e caramelle. Immancabile è il bicchiere di vino durante i pasti. Una donna solare, sempre sorridente e pronta alla battuta».