Seconda tappa ad Alatri per lo screening gratuito finalizzato alla prevenzione dell'aneurisma dell'aorta addominale. Dopo la prima data dello scorso 29 settembre, ieri (mercoledì 5 ottobre) lo staff di "Ciociaria in Salute" e di Udica è stato nuovamente presente nello studio medico del dottor Roberto Sarra dove sono state eseguite 35 ecografie addominali e poi, in abbinamento sempre gratuito, altrettanti esami audiometrici per l'udito.

La campagna di prevenzione gratuita, ideata e promossa dalla società Udica di Frosinone, di cui è titolare Giacomo Spaziani, prosegue quindi con successo incontrando ogni volta il favore e il consenso dei cittadini che in questo modo hanno la possibilità di usufruire, gratuitamente e in tempi rapidi, di esami di grande importanza nell'ottica della prevenzione di varie patologie.

In merito, la società Udica vuole rivolgere un sincero e sentito ringraziamento al dottor Roberto Sarra e al suo staff, la segreteria in particolare, per la grande disponibilità e la professionalità dimostrate nel recepire e fare proprie le finalità di "Ciociaria in Salute" mettendosi completamente a servizio del progetto.
Progetto che ora proseguirà con altre periodiche tappe che progressivamente interesseranno i comuni della provincia e avranno come obiettivo le patologie maggiormente diffuse riguardanti gli over 65, fascia di età cui è rivolta la campagna di prevenzione.

Domani, venerdì 7 ottobre, appuntamento quindi ad Arpino, dove, dalle 14.30 alle 18, presso la Sala Parrocchiale San Carlo ci sarà uno screening ancora sull'aorta addominale patrocinato anche dalla locale amministrazione comunale. Venerdì 14, dalle 15 alle 19, invece a Broccostella, presso lo studio del dottor Francesco Farina di nuovo con ecografie sull'aorta addominale, mentre sabato 15, dalle 9 alle 12.30, sarà la volta nuovamente di Alatri: stavolta, presso il Centro medico Alexandra, è previsto un focus sulla salute mentale con screening sul decadimento cognitivo.

Ma altre date, come detto, sono in fare di organizzazione per tiroide, prostata, apparato gastrointestinale ed altro ancora di cui daremo tempestiva comunicazione sulla pagina Facebook "Ciociaria In Salute", alla quale vi invitiamo ad iscrivervi per essere sempre aggiornati sulle tappe della campagna di prevenzione.
Da tenere presente che per la data di Arpino di domani (venerdì 7 ottobre) i 30 posti disponibili sono stati già tutti prenotati.