Don Giulio Mignani è stato sospeso e non potrà più celebrare la messa. A Bonassola, un paese in provincia di La Spezia, il sacerdote benedice le coppie omosessuali. I suoi parrocchiani l'hanno scoperto con un messaggio inviato via chat. La sospensione sarebbe arrivata a seguito delle sue esternazioni «non conformi con la posizione della Chiesa».