Un'auto ribaltata e finita contro il muro della scuola, un ferito grave e tanta paura per la presenza a bordo di una bambina di 3 anni. È questo il bilancio dell'incidente avvenuto tra due auto ieri mattina in pieno centro a Piedimonte San Germano. Erano da poco trascorse le 10.30 quando una Audi station wagon e una Fiat Bravo si sono scontrate all'incrocio tra viale dei Mille e via Milazzo, tra l'ufficio postale e le scuole Medie. A causa dell'impatto la Bravo si è capovolta terminando la sua corsa contro il muretto delle scuole Medie. Sull'utilitaria viaggiavano una bambina di 3 anni e i suoi genitori, mentre alla guida dell'altra auto una donna.

Tanta la paura per chi ha visto la scena: in molti sono scesi in strada per vedere cosa fosse accaduto.
Immediato l'intervento dei medici del 118 che, una volta giunti sul posto, hanno richiesto l'arrivo di una eliambulanza: a riportare le ferite più gravi è stato il padre della bimba: il 40enne è stato trasferito in un ospedale romano. Mentre le condizioni delle altre persone coinvolte, tra cui la piccola, non sono sembrate gravi. Sono stati i vigili del fuoco ad aiutare il quarantenne ad uscire dall'auto ribaltata. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Piedimonte per i rilievi del caso e la polizia municipale che ha chiuso temporaneamente la strada per permettere ai soccorsi di intervenire e la rimozione delle auto.
Un ennesimo incidente per le vie del centro sul quale è intervenuto anche l'associazione "La notte degli Angeli" che oltre a chiedere interventi per limitare la velocità sulle strade più pericolose della città, ha chiesto un incontro alle istituzioni per coordinare un servizio mirato sulla sicurezza stradale.