La sorana Francesca Fazzone tra i protagonisti della cerimonia che si è tenuta nei giorni scorsi alla Camera dei deputati. Oltre alla giovane sorana, premiati anche studenti di diverse zone d'Italia, di Germania, Ucraina e Bielorussia. Il "Premio America Giovani" è stato attribuito a Francesca per il suo talento universitario, un riconoscimento ai neolaureati eccellenti delle università italiane.

Grande la soddisfazione per la studentessa che ha ricevuto le congratulazioni della sua famiglia e di quanti la conoscono. «A curare l'evento c'erano figure di prestigio come il professor Emilio Iodice, un diplomatico presso le ambasciate Usa di Brasilia, Città del Messico, Madrid, Roma e Parigi, direttore emerito della Loyola University Chicago - sottolinea la ragazza - Sono laureata con laurea magistrale in Lingue e letterature moderne per i servizi interculturali, la mediazione linguistica e la cooperazione internazionale presso l'Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Sono stata selezionata dalla Fondazione Italia Usa subito dopo la laurea, ad aprile, e ho ricevuto la notizia mediante Almalaurea il 29 luglio scorso». Una giornata da incorniciare ricca di emozione e soddisfazione.