Il Consiglio comunale ha ripreso ieri le attività con la seduta dedicata alle interrogazioni a risposta immediata e alle interpellanze. Ed è stato record di presenze di consiglieri per un question time, come mai si era verificato in passato. Tra le tante risposte ai quesiti posti, che hanno riguardato diverse tematiche, sono emersi degli spunti interessanti.

Il consigliere delegato Anselmo Pizzutelli, rispondendo a una domanda posta da Vincenzo Iacovissi sulla penuria di parcheggi allo scalo, acuita dal cantiere per la riqualificazione della piazza, ha sottolineato come sia in fase di studio avanzato il progetto di realizzazione di un parcheggio nell'area verde adiacente la scuola media "Pietrobono"in via Puccini.

Una soluzione che consentirebbe di decongestionare la zona attorno alla stazione e che, con un percorso dedicato per genitori e alunni, limiterebbe gli ingolfamenti di mezzi negli orari di ingresso e di uscita dalla scuola. Su via Saragat l'assessore Retrosi e il dirigente del settore lavori pubblici Benito Caringi, rispondendo sempre a Iacovissi, hanno specificato come gli atti di gara sul rifacimento dell'arteria siano stati riconsegnati da poco dalla stazione unica appaltante della Provincia e che, nel breve volgere di alcuni giorni, si procederà alla firma del contratto e alla consegna dei lavori alla ditta aggiudicataria.

Un gruppo di consiglieri, tra cui Domenico Marzi che si è fatto portavoce di tutti, ha depositato un'interpellanza inerente l'ipotesi di realizzazione di un aeroporto civile nel sedime del "Moscardini". Marzi ha chiesto all'esecutivo comunale di interloquire con l'Enac per capire quale sia la reale fattibilità del progetto, considerate le riserve tecniche che hanno caratterizzato esperienze simili in passato e che hanno fatto naufragare ogni ipotesi.

Infine, l'ascensore inclinato, che è stato oggetto di quesiti da parte dei consiglieri Mandarelli e Caparrelli: la struttura verrà raddoppiata e si sta studiando la soluzione migliore per ovviare ai continui problemi tecnici e meccanici che, ad oggi, ne hanno limitato l'uso. Puccini. Una soluzione che consentirebbe di decongestionare la zona attorno alla stazione e che, con un percorso dedicato per genitori e alunni, limiterebbe gli ingolfamenti di mezzi negli orari di ingresso e di uscita dalla scuola.

Su via Saragat l'assessore Retrosi e il dirigente del settore lavori pubblici Benito Caringi, rispondendo sempre a Iacovissi, hanno specificato come gli atti di gara sul rifacimento dell'arteria siano stati riconsegnati da poco dalla stazione unica appaltante della Provincia e che, nel breve volgere di alcuni giorni, si procederà alla firma del contratto e alla consegna dei lavori alla ditta aggiudicataria. Un gruppo di consiglieri, tra cui Domenico Marzi che si è fatto portavoce di tutti, ha depositato un'interpellanza inerente l'ipotesi di realizzazione di un aeroporto civile nel sedime del "Moscardini".

Marzi ha chiesto all'esecutivo comunale di interloquire con l'Enac per capire quale sia la reale fattibilità del progetto, considerate le riserve tecniche che hanno caratterizzato esperienze simili in passato e che hanno fatto naufragare ogni ipotesi. Infine, l'ascensore inclinato, che è stato oggetto di quesiti da parte dei consiglieri Mandarelli e Caparrelli: la struttura verrà raddoppiata e si sta studiando la soluzione migliore per ovviare ai continui problemi tecnici e meccanici che, ad oggi, ne hanno limitato l'uso.