Oltre 1200 porzioni di lasagna distribuite per un evento che ha conquistato e richiamato migliaia di persone in piazza. Dopo due anni di stop dovuti alla pandemia del Covid-19 è tornata in scena la tanto attesa "Festa della lasagna". Sabato sera la contrada di Santi Cosma e Damiano ha ospitato l'evento più atteso dell'estate di Pontecorvo. La piazza antistante il santuario si è trasformato nell'epicentro del divertimento con musica, balli e tanta allegria.

Un ritorno alla normalità con uno degli appuntamenti storici dell'estate pontecorvese. L'associazione ricreativa Santi Cosma e Damiano è riuscita a mettere in campo un grande evento con la collaborazione di tutti i suoi aderenti ha messo in moto una macchina organizzativa ampia. Le lasagne sono state realizzate con la ricetta tradizionale: sfoglia, mozzarella, carne macinata e salsa di pomodoro. Oltre cento quelle preparate in maxi teglie e che sono state poi cotte e rese croccanti e gustose.

Nel corso della serata di sabato sono state distribuite più di 1200 porzioni. Un dato che evidenzia il successo dell'iniziativa che è stata apprezzata da tutti. Momenti di divertimento e di convivialità che hanno visto la presenza di migliaia di persone: adulti, bambini e anziani che hanno trascorso un sabato sera all'insegna dell'allegria.