Agosto, come tutti e sette i precedenti mesi dell'anno, supera i 7.000 contagiati. I 220 di ieri valgono questo traguardo. Da mercoledì a ieri il dato ha continuato ad oscillare intorno alle 200 unità tanto che la media della settimana si chiude a 216,14. Un valore in leggero rialzo rispetto al 211,57 della precedente. In termini assoluti i casi in più sono 32. Rispetto al giorno precedente crescono sia l'incidenza per 100.000 abitanti che il tasso di positività, come pure i ricoverati, ora 33, ma non ci sono altri decessi. La settimana va in archivio allora con una sola vittima.

La giornata
Dei 220 nuovi positivi segnalati nel bollettino della Asl, 16 sono di Arpino, 14 di Frosinone, 13 di Alatri e Ferentino, 10 di Sora, 8 di Anagni e Veroli, 7 di Monte San Giovanni Campano, 6 di Ceccano e Paliano, 5 di Alvito, Arnara, Ausonia, Broccostella, Cassino, Isola del Liri, Piedimonte San Germano e Santopadre, 4 di Amaseno, Fiuggi e Ripi, 3 di Arce, Boville Ernica, Pescosolido, Pignataro Interamna, Sgurgola e Vallecorsa, 2 di Atina, Castro dei Volsci, Castrocielo, Ceprano, Coreno Ausonio, Esperia, Fontana Liri, Fontechiari, Gallinaro, Morolo, Patrica, Piglio, Pofi, Pontecorvo, sant'Elia Fiumerapido e Vico nel lazio, 1 di Aquino, Campoli Appennino, Casalvieri, Colle San Magno, Guarcino, Picinisco, Roccasecca, San Donato Val di Comino, San Vittore del Lazio, Sant'Ambrogio sul Garigliano, Settefrati, Supino, Torrice, Vicalvi e Villa Santa Lucia.

L'andamento
Sono 1.513 i contagiati nella settimana appena conclusa alla media di 216,14 ogni 24 ore. Il minimo dell'ultimo periodo resta il dato della scorsa settimana, 1.481 e 211,57. L'incremento, il primo in sette settimane, è trascurabile: più 2,16%. Questo, infatti, il trend nel'ultimo mese: meno 34,66% nel confronto 25-31 luglio con la precedente settimana, meno 23,44% nella prima di agosto in rapporto all'ultima di luglio, meno 27,16% nel confronto 8-14 agosto con la prima settimana di agosto, meno 12,31% tra l'8-14 agosto e il 15-21 agosto. E, appunto, ora il primo incremento. Agosto registra il superamento dei 7.000 casi di due unità. Nel 2022 è successo in tutti i mesi, con una punta di 21.393 contagi alla media di 690,09. I numeri attuali viaggiano in parallelo con quelli di maggio che ha avuto 7.730 positivi a 249,35 di media e, finora, è stato il mese migliore del nuovo anno. Nei centri più grandi, ad agosto, si hanno 578 positivi a Frosinone, 446 a Cassino, 364 a Ceccano, 352 ad Alatri, 322 ad Anagni, 315 a Ferentino, 311 a Veroli, 209 a Sora e 203 a Monte San Giovanni Campano.

Le vittime
La settimana si chiude senza decessi e con un caso in totale. Sempre una la vittime della precedente settimana. Ad agosto sono decedute otto persone contro le 245 di luglio.

Gli indicatori
Lieve rialzo del dato giornaliero per l'incidenza ogni 100.000 abitanti. In 24 ore è passata da 316,77 a 317,9. Per il dodicesimo giorno consecutivo l'incidenza si mantiene a quota 300 con una punta di 377,15 il 23 agosto e un minimo di 301,47 il 17 agosto. In verità, l'incidenza era scesa anche a 279,66 il 16 agosto, il valore minimo dal 271,07 registrato esattamente due mesi prima. Il tasso di positività mantiene le consuete oscillazioni: sabato era al 17,34% e ieri era risalito al 18,62%. La media della settimana si è così arrestata a 19,70% poco meno di un punto percentuale in più rispetto al periodo 15-21 agosto. Più marcata la differenza con il 15,20% dei giorni 8-14 agosto.

I tamponi
Il numero di test cui la popolazione si sottopone per scoprire se è positiva resta più o meno stabile. La settimana è terminata con 1.181 tamponi giornalieri e un totale di 7.709., leggermente più alto dei 7.608 del periodo immediatamente precedente. Prima ancora i tamponi erano stati 10.810, ottava settimana di fila oltre i diecimila con un massimo di 22.406 tra l'11 e il 17 luglio.

I ricoverati e i guariti
Negli ultimi giorni dopo alcune oscillazioni sensibili, il numero dei ricoveri è rimasto senza variazioni particolari. Nelle ultime 24 ore si è assistito a una crescita da 30 a 33. Il 24 agosto, comunque, erano 37, ma il 22 agosto erano 25, il minimo del mese. I negativizzati sono altri 316 con la settimana che si conclude a quota 1.838. I negativizzati settimanali non erano così bassi dai 1.378 registrati tra il 20 e il 26 gennaio. Ovviamente, meno gente si è infettata nelle passata settimana e meno gente si negativizzerà a seguire.

Il bollettino del Lazio
Nel Lazio su un totale di 10.648 tamponi, si registrano 1.545 nuovi casi positivi (-118 sul dato del giorno prima) e un decesso (-4). Sei contano poi 610 ricoverati (-5), 41 pazienti nelle terapie intensive (+1) e 6.035 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,5%.