Accusa un malore mentre è alla guida della sua auto e finisce contro una macchina parcheggiata in via Campidoglio. Gli airbag, a seguito dell'impatto, si sono aperti e hanno protetto l'anziana evitando il peggio. L'incidente si è verificato ieri, intorno a mezzogiorno, in via Campidoglio. La donna di 75 anni era alla guida della sua Fiat 600 quando ha accusato un malore, ha perso il controllo della vettura ed è finita contro una Fiat Tipo station wagon parcheggiata lungo la strada.

Nell'auto in sosta c'era una donna originaria di San Giovanni Incarico che attendeva il marito sceso per effettuare delle compere. Quest'ultima non si è accorta della vettura che le stava finendo contro, ha sentito il fragore dell'urto ed è rimasta per un po' sotto shock. Fortunatamente, per lei solo un grande spavento ma nessuna ferita.

Gli airbag hanno protetto l'anziana donna al volante della Fiat 600. Sul luogo dell'incidente si sono precipitati gli operatori del 118 che hanno soccorso la settantacinquenne prestandole le prime cure e trasportandola all'ospedale "Fabrizio Spaziani" di Frosinone per gli accertamenti del caso. Ieri a Ceprano c'era il mercato settimanale del sabato, per cui sulle strade del centro e a ridosso c'erano traffico e parecchi pedoni. La donna che ha accusato il malore mentre era alla guida ha urtato contro l'altra auto in sosta per fortuna senza incrociare persone sulla sua traiettoria.

L'incidente avrebbe potuto avere ben altre conseguenze, per cui, tutto sommato, è andata bene. Fra l'altro l'anziana alla guida della Seicento procedeva a velocità limitata e perciò le conseguenze dell'impatto sono state limitate.
Per la signora che si trovava nella vettura travolta dalla Seicento non c'è stato bisogno delle cure dei sanitari. Se l'è cavata infatti con una grande paura. La Fiat Tipo dov'era seduta è sobbalzata a seguito dell'urto ma non ha riportato lesioni. Tutto sommato, dunque, è andata bene. L'anziana al volante della Seicento è stata soccorsa, neanche lei ha riportato lesioni di una certa gravità.