Escursionista caduto in montagna: macchina dei soccorsi sul posto. Questa mattina ad arrivare nella zona Selva Alta di Sora i vigili del fuoco ed i sanitari del 118. L'uomo, un settantacinquenne residente in zona Selva, impossibilitato a scendere autonomamente a seguito di una caduta, è stato raggiunto a piedi da un operatore del 118 e dai vigili del fuoco del distaccamento di Sora. L'infortunato è stato prima immobilizzato e poi caricato su una barella, portato giù lungo la montagna, fino ad arrivare per strada dove ad attenderlo c'era l'ambulanza, con la quale stato trasportato all'ospedale di Sora. Sembrerebbe che l'escursionista abbia riportato delle fratture agli arti inferiori.