Un risveglio terribile quello di stamattina per gli abitanti di San Giovanni Incarico, quando è trapelata la notizia del ritrovamento del giovane Giuliano Fallone senza vita. La tragica scoperta è stata fatta in un appartamento del centro storico, dove il ventinovenne abitava con il padre.
Una morte improvvisa, piombata pesantemente sul paese proprio nel pieno dei festeggiamenti ferragostani, una tragedia che ha lasciato tutti attoniti. A trovare il corpo privo di vita nella sua cameretta è stato proprio suo padre che ha richiesto immediatamente l'intervento degli operatori del 118. I soccorritori, però, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane.

Sul luogo sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione. La salma è stata sottoposta a sequestro dalla Procura della Repubblica di Cassino e trasferita all'obitorio dell'ospedale "Santa Scolastica" della città martire. Molto probabilmente si procederà con l'esame autoptico per l'accertamento delle cause del decesso.
Intanto, in segno di lutto, l'amministrazione del sindaco Paolo Fallone ha annullato gli appuntamenti estivi in programma nella serata di oggi.