Sono stati ultimati gli interventi di rifacimento delle coperture sugli antichi edifici, inseriti nei lotti 2 e 3, previsti nel progetto di recupero e valorizzazione del centro storico.
Il passo successivo, in parte iniziato, sarà il rifacimento degli impianti, quindi si passerà ai lavori di rifinitura. Prosegue, pertanto, il progetto di recupero e valorizzazione del centro storico con la realizzazione di alloggi a canone sostenibile. Gli operai sono intervenuti su coperture e solai, poi passeranno agli impianti, mentre le facciate sono state già completate nel rispetto del cronoprogramma.

Fornisce aggiornamenti sull'avanzamento dei lavori e la tempistica pianificata in fase di programmazione il vicesindaco Vincenzo Cacciarella: «Proseguono i lavori per il recupero del centro storico. Sono state completate le coperture nei lotti 2 e 3, mettendo così al sicuro gli interventi già realizzati interamente ed esternamente sulle facciate. Nonostante il periodo molto complicato per il settore delle opere pubbliche, causato dalla crisi mondiale e da una guerra che ha portato all'aumento dei prezzi imponendo la revisione dei quadri economici, puntiamo a portare a termine le opere in corso.

Come ho avuto modo di evidenziare, un plauso va al direttore dei lavori e alla ditta che, con grande professionalità, stanno portando avanti lavori complessi e delicati. Siamo impegnati per restituire il giusto decoro al centro storico, che auspichiamo torni a popolarsi e rivivere. Per questo, vogliano intercettare altri finanziamenti e proseguire nel percorso di recupero e valorizzazione delle ricchezze locali, per restituire centralità a Ceprano».

Sono quattro i blocchi funzionali previsti per la realizzazione dell'intervento: via Solferino - piazza Colle Uccelli; via Dante Alighieri - via Machiavelli; via Alighieri - via Riviera Liri; via D'Azeglio - via Leopardi. Le coperture sono state ultimate nei blocchi 2 e 3, si passerà dopo al blocco 1. Dunque, il centro storico tornerà a splendere con le sue costruzioni dai soffitti decorati, dalle volte straordinarie. La conclusione dell'intervento segnerà una nuova fase per Ceprano il cui cuore rinascerà diventando un trampolino per il rilancio turistico, economico e sociale.