Da domani i varchi elettronici controlleranno chi viola l'isola pedonale.
Gli accessi nell'area pedonale (corso della Repubblica, nel tratto compreso tra piazzale Vittorio Veneto e largo Turriziani) saranno monitorati elettronicamente dal giovedì al sabato dalle 20.30 fino all'ora 1 del giorno successivo; la domenica dalle 10 alle 13 e dalle ore 15 alla 1 del giorno successivo. A darne notizia l'amministrazione comunale.
«Anche mediante l'utilizzo della tecnologia - dichiara il sindaco di Frosinone Riccardo Mastrangeli - il Comune vuole garantire maggiore sicurezza all'interno dell'area pedonale frequentata da famiglie, bambini e giovani».

«La polizia locale di Frosinone, coordinata dal comandante Donato Mauro, implementerà, quindi, l'attività di tutela e prevenzione già portata avanti, quotidianamente, al servizio della comunità», aggiunge l'assessore Maria Rosaria Rotondi.
Nell'ordinanza della polizia locale si autorizza, in via generale, la circolazione dei veicoli adibiti a servizi di polizia, delle ambulanze, dei veicoli dei vigili del fuoco e di emergenza e di soccorso pubblico; sono autorizzati, specificamente e singolarmente, eventuali altri veicoli adibiti a servizi finalizzati al soddisfacimento di interessi pubblici.

Autorizzata la circolazione dei veicoli a servizio di persone diversamente abili residenti all'interno dell'area pedonale, munite del contrassegno, per la finalità del raggiungimento dell'indirizzo di residenza, esclusa la sosta nell'area pedonale. Informazioni sulle autorizzazioni possono essere richieste agli uffici della polizia locale di piazzale Europa (pl@comune.frosinone.it; 0775/2656345 o 2656333).
I "vigili elettronici" sono posizionati a piazzale Vittorio Veneto, a corso della Repubblica e a largo Turriziani.