Fine settimana da bollino rosso per il capoluogo. Il sistema di allarme per la prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute assegna, infatti, a Frosinone per oggi e domani il livello 3. Bollino rosso, insomma. Per questa mattina alle 8 è prevista una temperatura di 26 gradi che salirà a 34 alle ore 14. La temperatura massima percepita sarà, invece, di 37 gradi. Per domani, temperature in ulteriore risalita. E, dunque, 27 gradi alle ore 8, poi 36 gradi alle ore 14 e una temperatura massima percepita che resta sui 37 gradi. L'ondata di calore consiste in «condizioni ad elevato rischio che persistono per tre o più giorni consecutivi».

Con allerta dei servizi sanitari e sociali. Oggi le città da bollino rosso saranno 16 (oltre a Frosinone, Bolzano, Brescia, Campobasso, Firenze, Latina, Milano, Palermo, Perugia, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Venezia, Verona e Viterbo). Domenica le città da bollino rosso saranno meno: Bologna, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Palermo, Perugia, Rieti, Roma e Viterbo.

Nella giornata di ieri, secondo dati dell'ufficio meteo comunale, la temperatura massima nella parte alta della città è stata di 34,3 gradi, mentre il top resta il 2 agosto con 35 gradi. Agosto, peraltro, è già il mese più piovoso del 2022 al apri di aprile. I 49,6 millimetri caduti in cinque giorni (31 dei quali solo giovedì) sono 21,4 oltre la media storica ed è anche l'unico mese in attivo del 2022. Fino a luglio, infatti, è sempre piovuto meno rispetto al passato.

Il 2022 si sta caratterizzando per la poca piovosità (-398 millimetri per ora, con marzo a -98 e gennaio a -86 tra i più asciutti) e con temperature mediamente più alte del previsto, 2,1 gradi a maggio, 3,4 gradi a giugno, 2,3 gradi a luglio. La temperatura più alta dell'anno è stata registrata a giugno con 38,4 gradi. E ancora i 31 millimetri piovuti giovedì sono già più del totale registrato a gennaio e appena sotto il dato di marzo.