Il parco giochi è stato restituito in tempi record ai bambini dopo il raid vandalico della scorsa settimana. Siamo a Roccasecca, dove il Comune ha sistemato con prontezza l'area giochi San Tommaso. Sono, infatti, terminati da pochissimo i lavori che hanno interessato la staccionata, necessari a salvaguardarla da ulteriori danneggiamenti o da possibili quanto deprecabili manomissioni.

«Auspichiamo - spiega il sindaco Giuseppe Sacco dopo l'intervento che ha permesso la sistemazione dell'area - che la soluzione di ancorarla ai plinti di cemento sia risolutiva in tal senso e che atteggiamenti contrari alla tutela del bene comune non si ripetano». Ma non è tutto.

Gli "occhi elettronici"
Per meglio gestire la situazione e rendere più sicura l'area, l'amministrazione ha pensato a un rafforzamento delle misure di sicurezza. «Al fine di dissuadere chicchessia da comportamenti incivili, provvederemo al più presto ad installare le telecamere per videosorvegliare l'intera area - ha continuato il sindaco Sacco - Auguriamo ai bambini di trascorrere nella spensieratezza il loro tempo e di continuare a divertirsi e a socializzare nell'area giochi, pensata e realizzata sin dall'inizio per il loro uso esclusivo e nel rispetto delle norme che regolano la sicurezza». Poi un sentito grazie a chi ha lavorato duramente per poter ottenere gli attuali risultati. «Grazie agli operai comunali che attraverso la loro opera hanno garantito la realizzazione dei lavori» ha inteso sottolineare con forza il primo cittadino di Roccasecca.