Archeo-bici nel parco tra natura e archeologia: è la singolare proposta turistico-culturale in programma per il 31 luglio. L'evento è organizzato dall'associazione "Ecomuseo Argil" in collaborazione con "Mrb Pico" e "Bike Square", con il patrocinio e il contributo dell'ente Parco, nell'ambito delle attività in programma per "Vivi nel parco l'estate 2022". Si tratta della prima esperienza di Archeo-Bici tra natura e archeologia con una mobilità sostenibile, treno più bicicletta per visitare i luoghi della cultura. Il programma prevede alle 8.30 l'arrivo alla stazione di Isoletta - San Giovanni Incarico e l'incontro con gli organizzatori e le guide, con il ritiro delle e-bike e la partenza in direzione Fabrateria Nova.

Qui si svolgerà una visita guidata dall'archeologa Adriana Valchera dell'Università del Salento. A seguire, visita al parco archeologico di Fregellae e poi al museo archeologico con la dottoressa Teresa Ceccacci. Alle 15, il gruppo partirà per Castro dei Volsci; alle 16, visita guidata al museo civico e al complesso archeologico di Casale di Madonna del Piano, un eccezionale insediamento con reperti di vita dalla tarda età repubblicana all'alto Medioevo. Il gruppo sarà protagonista di un viaggio nel tempo con la guida di una matrona romana per scoprire le antiche tecniche di costruzione e la vita del dominus negli splendidi ambienti affrescati e decorati da preziosi mosaici. A Castro, presso la stazione, saranno riconsegnate le bici, seguirà il rientro in treno.

Un'esperienza straordinaria e sicuramente nuova attende i partecipanti. Un modo alternativo per trascorrere una giornata all'insegna della cultura e a diretto contatto con la natura, per essere protagonisti di un percorso straordinario e sicuramente divertente.