Viaggiava sul lato passeggero del furgone che è finito fuori strada e poi contro un albero in via Migliara 47, nel tratto che dalla statale Pontina - comune di Sabaudia - porta verso Pontinia. Lui, un ventinovenne di Ripi, è rimasto ferito. È in prognosi riservata all'ospedale "Santa Maria Goretti" di Latina.

Il suo amico, purtroppo, che era alla guida del mezzo, non ce l'ha fatta. Inutili i soccorsi per Daniel Rossi, residente a Sabaudia. L'incidente è avvenuto nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 3, tra Borgo San Donato e il Comune di Pontinia.

La ricostruzione
Una scena spaventosa apparsa ai primi soccorritori. Immediatamente è stato contattato il 118. Sul posto il personale medico per prestare le cure agli occupanti. Purtroppo per il conducente i soccorsi sono stati inutili.
Il ciociaro, invece, dopo le prime cure sul posto è stato trasportato in ospedale in codice rosso. La prognosi è riservata. Stando ad una prima ricostruzione dell'accaduto, il furgone è finito contro un albero. L'impatto, molto violento, è purtroppo risultato fatale per il quarantatreenne Daniel Rossi. Come detto l'intervento del personale medico sul luogo dell'incidente è stato immediato ma per il pontino non c'è stato nulla da fare. Trasportato invece al "Santa Maria Goretti" il giovane di Ripi. Diverse le ferite. I familiari del ventinovenne si sono rivolti all'avvocato Alessandro Petricca. Sul posto sono intervenuti oltre ai mezzi di soccorso, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Latina che hanno avviato i rilievi per stabilire la dinamica dell'incidente. Sarebbe esclusa la responsabilità di terzi. Necessario anche l'intervento dei vigili del fuoco.