L'ennesimo arresto per droga a Ferentino. Lo hanno portato a termine i carabinieri del locale Comando stazione, nel corso di un apposito servizio di controllo del territorio cittadino. A finire in manette è stato un 32enne del posto, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In particolare i militari hanno controllato il giovane poiché notato a bordo di un'auto mentre sostava con fare sospetto nei pressi di una zona della città già posta sotto attenzione dalle forze dell'ordine, proprio per prevenire ed eventualmente reprimere il compimento dei reati, in particolare quelli legati all'uso e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

A seguito della verifica e della perquisizione personale e veicolare, l'uomo è stato trovato in possesso di 12 grammi di cocaina già suddivisa in dosi e pronta per lo spaccio secondo i primi accertamenti; con lo stupefacente è spuntato anche un bilancino di precisione e una modica somma di denaro contante, ritenuta provento dell'attività illecita. La cocaina, il bilancino e i soldi sono stati sequestrati. Il 32enne è stato sottoposto al giudizio direttissimo nel tribunale di Frosinone. L'arresto è stato convalidato ed è stata applicata la misura dell'obbligo di presentazione giornaliera nella caserma dei carabinieri di Ferentino.