Un giovane è stato ucciso nella tarda serata di ieri ad Artena, in provincia di Roma, il paese dei fratelli Bianchi condannati all'ergastolo per la morte di Willy Monteiro Duarte. Non sono ancora stare rese note le sue generalità. Il cadavere del ragazzo è stato trovato in località Macere, nella campagna di Artena, da un passante che ha avvertito le forze dell'ordine. Al collo aveva una ferita d'arma da taglio. Sono in corso le indagini per ricostruire l'accaduto.