Tornano i furti estivi e scatta un nuovo allarme. Il colpo è stato messo a segno a Cervaro, in località Foresta nella notte tra martedì e mercoledì. Ignoti sono riusciti a portare via soldi e un'auto - un'Audi A6 - posteggiata fuori casa e sono fuggiti dileguandosi nelle campagne. Secondo una prima ricostruzione dei fatti sembrerebbe che il colpo sia stato messo a segno mentre i proprietari dormivano al piano di sopra. Ma non avrebbero sentito nulla: al risveglio hanno invece ben capito di essere stati "svaligiati".

Un colpo che segue quello registrato a Sant'Angelo in Theodice nello scorso weekend: in quel caso a essere presa di mira è stata l'abitazione di un noto imprenditore di Cassino. I malviventi sono riusciti a portargli via moltissimi gioielli di famiglia, denaro e oggetti preziosi. Al proprietario dell'abitazione in zona Foresta sembrerebbe essere andata "leggermente" meglio in termini di bottino: un migliaio di euro in tutto. E l'auto. Immediato l'sos.

Comitato in azione
Il comitato "Foresta in Comune" è tornato in strada, con una attenzione e una vicinanza maggiori per le persone sole e anziane. «L'importante come abbiamo sempre sottolineato è allertare subito le forze dell'ordine, senza perdere tempo» continuano dal comitato sempre in costante contatto con i residenti della località Foresta. «Eravamo più rilassati: dopo i numerosi colpi di febbraio scorso credevamo di esserne fuori. E invece no. Sempre massima allerta» aggiungono. Dell'episodio se ne stanno occupando i carabinieri della Compagnia di Cassino, agli ordini del capitano Scolaro.